Torta salata con erbette, prosciutto e scamorza, ricetta facile e veloce

Torta salata farcita con erbette, mozzarella e speck affumicato.

Buona, leggera, impossibile resistergli, questa torta salata è per chi ama le ricette  semplici. Potete preparare la pasta Brisè  a casa o acquistarla già pronta, se preferite la pasta sfoglia siete libere di usarla, molto spesso preferisco la Brissè perché un po’ più leggera, meno burrosa, più digeribile, fatta in casa poi è molto più  genuina.

Se in frigo avete un po’ di alimenti che volete riciclare, potete abbondare e rendere la vostra torta salata un vero spettacolo! Usate le verdure che preferite, noi abbiamo optato per le cime amarelle, ma è possibile sostituirle con friarelli, erette selvatiche, mix di bietola e spinaci, l’importante è optare per verdure a foglia larga come la verza che potrebbe rendere la vostra torta salata un mappazzone 🙂

Preferibile è la scamorza che non perde molta acqua in cottura, va benissimo quella acquistata il girono prima, è più rafferma. Per i salumi, avete l’imbarazzo della scelta, buonissimo sarebbe lo speck con il suo retrogusto affumicato, il prosciutto se amate i sapori più delicati, il salamino o la mortadella per i chi ama i sapori più decisi.

INGREDIENTI:

  1. Due sfoglie di pasta Brisè
  2. cime amarelle o friarelli
  3. prosciutto a fette o tocchetti
  4. 1 scamorza
  5. pecorino grattugiato
  6. un rosso di uovo per spennellare

PREPARAZIONE:

Lavate bene la verdura, sempre consigliabile è tenerla ammollo in acqua e bicarbonato per un po’, poi sciacquarla, scolare e bollire in acqua che aha giunto il bollore, salate e quando è morbida sciolta benissimo.

Stendete il vostro foglio di brisè nella teglia da forno, bucherellate con una forchetta la sfoglia, adagiate la verdura, spolverate con il pecorino grattugiati, condite con il prosciutto e aggiungete la scamorza tritata, insaporite con un po’ di pepe.

Richiudete la sfoglia con l’altro foglio di pasta Brisè. Bucherellate con una forchetta per evitare che si gonfi in cottura.

image

Spennellate il tuorlo di uovo ben sbattuto su tutta la superficie della torta, infornate in forno già caldo a 200°C per circa 35/ 40 minuti. Quando la torta salata è dorata, sfornate e lasciate intiepidire!

Buonissima da servire a dadini per un antipasto o aperitivo, ottima idea salva cena, gustoso piatto unico per una gita fuori porta!

Per altre ricette gustose : Pane, panini e bontà!