Torta rustica di pasta sfoglia con funghi, pomodoro e stracciatella

Fragrante torta rustica con funghi carboncelli, pomodorini e burrata fresca.

Quando tornava con il suo cestino di vimini con dentro i funghi appena raccolti, per noi era sempre un po’ festa, ci fiondavamo sul cestino e cominciavano a guardare i funghi cardoncelli attentamente, li analizzavamo per benino: se erano grandi, piccoli, pochi o davvero tanti. Lui sorrideva soddisfatto e felice, chiamava tutti i bimbi e diceva:” Guardate quanti funghi ha raccolto il nonno!” E loro urlavano felici, gli facevano festa, mia suocera poi li stendeva su un canovaccio in cucina e li lasciava un po’ seccare, lui era orgoglioso deisuoi funghi e si lusingava davanti alla nostra gioia, a capodanno era poi tradizione mangiare spaghetti ai funghi di nonno Francesco.

Adesso mio suocero non c’è più, a 62 anni ci ha lasciati per il viaggio più lungo, i funghi non va a cercarli più nessuno, al massimo li compriamo, ma vi assicuro, che non sono buoni come quelli che raccoglieva lui, lui si alzava presto, molto presto, sapeva dove coglierli ed era una grande soddisfazione sapere che avrebbe condiviso il suo bottino con tutti noi.

Ogni volta che compro i funghi non posso non pensare a mio suocero, a quanto ci manca e quanto la vita sia stata ingiusta con i miei figli, lasciati troppo presto soli senza lui.

IN questa ricetta li ho accostati alla nostra buona burrata e ai pomodorini rossi, se volete preparare qualcosa di buono, veloce e appetitoso, provate la mia rustica di funghi, pomodoro e burrata, se vi è difficile reperire la burrata optate per una bella scamorza fresca!

INGREDIENTI:ù

  • 1 base di sfoglia
  • 200g di burrata o 1 scmaorza
  • circa 6 o 7 pomodorini freschi
  • 50g di formaggio grattugiato
  • sale, pepe
  • 300g di funghi

PREPARAZIONE:

Lavate i pomodori.

Con un panno umido pulite i funghi, è importantissimo non lavare i funghi!!!! I funghi non vanno mai lavati, se li immergete in acqua perderanno gran parte del loro sapore.

Tagliate i funghi a pezzi non troppo piccoli.

Stendete la sfoglia, aggiungete i funghi, la burrata o la scamorza tagliata a dadini, aggiungete il sale, il pepe e spolverate con una manciata di formaggio grattugiato.

Adagiato i funghi interi al centro della torta rustica, salate i pomodori e infornate a 180°C per circa 25 minuti.

Sfornate quando è dorata.

“Con questa ricetta partecipo al Contest “Il Profumo dei ricordi” organizzato da Un Pizzico di Pepe Rosa e Pentalux.

Lascia un commento