Ricetta ragnetti golosi di Halloween

ragni golosi, ricetta Halloween

Questi ragnetti golosi di Halloween sono quello che vi serve se per Halloween volete preparare un dolcetto a tema senza faticare troppo.

Per preparare i ragnetti basteranno solo 5 minuti e potrete farvi aiutare dai bambini che nel crearli si divertiranno un sacco.

La sera di Halloween potrete servirli in tavola e servirli come dolcetto mostruoso anche se di tanto mostruoso non hanno assolutamente nulla, in realtà sono davvero carini! Carini e squisiti!

Per il ripieno optate per le merendine al latte che trovate nel banco frigo, ho sostituito il cacao amaro con il Nesquick che avevo in casa, le zampate sono di liquirizia e gli occhi di zucchero.

RAGNETTI HALLOWEEN

Ragnetti di Hallowen con NESQUIK

Se non riuscite a reperire gli occhi nei negozi per articoli per feste, potete usare le gocce di cioccolato bianco che andrebbero  semplicemente premute sul corpicino del ragnetto goloso di Halloween.

Usando 6 merendine al latte ( potete usare le fette al latte, le merendine al latte della Nesquick o qualsiasi altra merendina che abbia le stesse caratteristiche) avrete più o meno 12 ragnetti.

INGREDIENTI:

  • 6 merendine ben fredde
  • due cucchiai di Nesquik
  • 2 roll di liquirizia
  • occhi di zucchero o gocce di cioccolato

PREPARAZIONE:

Inserite le merendine in una ciotola e con una forchetta schiacciatele sino a ridurle in poltiglia, aggiungete mezzo cucchiaino di cacao e amalgamate. Con le mani formate delle palline tonde tonde.

Versate due cucchiai Nesquik in un piatto fondo.

Adesso dovete semplicemente passare ogni pallina nel Nesquick. Se volete un ragnetto perfetto lasciate riposare le palline in frigo per mezz’ora e poi rimmergete nel cacao.

Tagliate dai roll di liquirizia dei piccoli bastoncini che andrete a infilare nel corpino del ragnetto. Due zampetta per ogni lato.

Completate aggiungendo gli occhietti di zucchero o di mollica di pane. Il argento goloso di Halloween è pronto!

Che ne dite? In realtà questi da ragnetti golosi potreste servirli ai vostri ospiti o agli amici dei vostri bambini!

Acqua in bocca però… non svelate il segreto!

 

 

 

 

Lascia un commento