Pasta con ketchup non ketchup homemade

ketchup homemade

Se avete figli un pochino esigenti, che odiano le verdure e analizzano tutti i piatti che ogni giorno gli servite in tavola provate a preparare questo  ketchup homemade.

Vi serviranno solo tre ingredienti e un frullatore ad immersione, potrete accompagnare la salsa alla pasta, alle patatine, all’hamburger.

Da noi l’esperimento è andato a buon fine, gli odiati ortaggi sono stati mangiati con gusto e nessuno ha fatto storie!

Ingredienti:

  • 1 barbabietola rossa
  • mezzo peperone giallo
  • mezzo peperone rosso
  • 1 cucchiai di aceto di mele
  • un cucchiaino di zucchero di canna
  • olio evo

PREPARAZIONE:

Cucinate i peperoni  in una pentola sino a quando sono morbidi, condite con un po’ di sale, un  cucchiaino scarso  di zucchero di canna e l’olio evo.

Appena cotti versate i peperoni in una ciotola, aggiungete la barbabietola rossa a cui avete rimosso la buccia, condite con l’aceto di mele e frullate con un frullino ad immersione. Otterrete una salsina  omogenea ma non omogenea.

Adesso lasciate riposare la salsina, il ketchup homemade è pronto!

Cucinate la pasta, le patate, o anche della carne o pesce, accompagnate con la cremina rossa!

Potete conservare in frigorifero il ketchup homemade anche per alcuni giorni in un contenitore ermetico ben chiuso.

Se volete renderla più cremosa vi basterà aggiungere una noce di formaggio spalmabile, mescolate  bene e condite i vostri panini o primi piatti.

Questa è una ricetta per bambini squisita e genuina che piacerà un sacco anche ai grandicelli di casa! Potreste addirittura condire le vostre lasagne!

Servite il vostro ketchup homemade accanto alle patatine, farcite i tramezzini o accompagnate ai vostri secondi piatti, condita con un filo di olio evo sarà molto più appetitosa.

 

Lascia un commento