Mia madre non è la migliore del mondo ma io l’amo tanto

Mia madre non è la migliore del mondo, ma io l’amo. Ogni figlio ama la sua mamma e ogni mamma ama i suoi figli.

È questione di geni? Forse, non sempre, ma è logico amare la propria madre. È scontato.

In questi giorni che precedono la festa della mamma le lodi alla mamma si susseguono; viva la mamma, la mia mamma è speciale, è quella perfetta.

La mamma è la mamma insomma. Mettiamoci un punto.
Dovremmo dire così?

Mia madre non è la migliore del mondo e questo post è dedicato a chi come me, a chi come mia madre, a chi come nonna, non si sente la madre migliore del mondo e ne prende atto.

Non siamo le madri migliori del mondo perché forse la madre migliore è un modello irraggiungibile, forse non attuabile, forse uno stereotipo…
La mamma perfetta esiste?

Libri su libri, manuali su manuali, i consigli di esperti si sprecano sull’argomento; una madre: “Deve!Deve! Deve!”
Una madre deve per forza fare questo e deve per forza non fare quello.

Ma la mamma è un essere umano, non è un robot, non è infallibile, non è invincibile, non è perfetta, non è tutto, infondo è solo una persona che fa del suo meglio spinta da amore e buoni propositi.

È allora lode alla madre non migliore del mondo, ode alla mamma umana, alla mamma che sbaglia e poi chiede scusa, alla mamma che prima si arrende e poi comincia daccapo. Lode alla mamma che piange per le sue debolezze, che ha 5 figli ed è stanca, è un po’ esausta, un po’ in affanno.

La madre non migliore del mondo non è onnipotente, non è onnipresente, è quella che prepara le merendine a casa ed è quella che compra le cips e mangia al fast food.

La mamma non migliore del mondo è quella che passa ore a pulire la casa ed è quella che ha la casa perennemente a soqquadro e dice: prima i miei figli.

Lei è quella che lascia ai suoi figli la libertà di fare tutto ed è quella che stila regole e punti fermi e fa girare tutto intorno ad essi.

La mamma non migliore del mondo assomiglia alla vicina di casa, alla cognata che rompe, alla collega invadente. Assomiglia un po’ alla nostra mamma, assomiglia a noi stesse se ci guardiamo allo specchio.

La mamma la ami perché è la mamma e la ami anche se non è come vorresti. La ami anche se non è la miglior del mondo.

Lei in quel che fa ci mette il cuore, non ti farebbe del male, non potresti non voler bene, lei vuole un mondo di bene a te.

La madre non migliore del mondo ha figli non migliori del mondo, in perfetto equilibrio rimangono a galla, consapevoli che esistono esseri migliori di loro e ne prendono atto!

Mia madre è una cosa bella, è la cosa bella che io ho. Anche se non è perfetta è comunque speciale!

Mia madre non è la migliore del mondo ma l’amo, la comprendo, la perdono, la stringo forte e le dico: AUGURI MAMMA!

Spero possa fare altrettanto mio figlio.

  • Paolina

    Meravigliose frasi quelle che fai…… una mamma come me non può non capire l’amore che ci metti dentro
    Its fantastic