Melanzane non fritte che sembrano fritte

melanzane light

Le melanzane non fritte che sembrano fritte sono  l’asso nella manica da tirare fuori quando vogliamo stare un po’ più sul leggero. Insomma, più è light meglio è!

Le melanzane fritte sono la mia croce e delizia! La parmigiana ha un suo fascino particolare proprio perché prevede che le melanzane siano fritte! Anche se non disdegno la versione della parmigiana light pubblicata qualche tempo fa.

Ma come possiamo ovviare alla frittura, che, anche se rende i cibi irresistibili, a volte risulta poco digeribile e non ci permette di rientrare nel nostro budget di calorie giornaliere permesse?

Ecco la ricettiva che ci serve! Da oggi possiamo ovviare alla frittura e goderci qualche strappo alla regola senza eccedere!

Di sicuro queste melanzane non fritte che sembrano fritte non hanno nulla da invidiare alle classiche melanzane che sfriggono nell’olio bollente! (Consigli in cucina: regole per una frittura perfetta)

La frittura non è certo un peccato  ma se ne abusiamo può diventare poco salutare.

INGREDIENTI:

  • 1 melanzana
  • farina q.b.
  • 2 uova
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Lavate la melanzana, asciugatela bene e tagliatele a fette spesse circa mezzo cm.

Sbattete l’uovo in una ciotola e aggiungete il sale.

Munitevi di una busta trasparente, potete utilizzare quelle monouso che di solito vengono utilizzate per congelare gli alimenti o una qualsiasi bustina di plastica che sia ben pulita.

Versate nella busta le melanzane, chiudete il sacchetto e sbattete energicamente, la farina dovrà aderire perfettamente alla melanzana.

Adesso immergete una per volta le melanzane nell’uovo e poi adagiatele sulla leccarda del forno che avrete rivestito di carta da forno.

Infornate a temperatura non molto elevata, potrebbero bastare 130/140°C le melanzane. Controllate la cottura, girate le melanzane e fate dorare entrambi i lati.

Quando le melanzane non  fritte che sembrano fritte sono dorate potete sfornare.

Adesso non vi resta che decidere come condirle! Potete preparare una parmigiana gustosa, potete tagliarle a listerebbe e unirle alla pasta e un po’ di sugo, potete semplicemente condirle come abbiamo fatto con del sugo concentrato, scamorza e basilico.

Potete conservare in frigo in contenitore ermetico anche per un paio di giorni.

Se adesso avete qualche dubbio sul queste melanzane non fritte che sembrano fritte provatele! Vi renderete conto che sono buonissime e molto più leggere delle classiche melanzane fritte dell’amata parmigiana.

melanzane non fritte

melanzane light

Stessa cosa potete fare con le zucchine! Provare per credere!