Meglio tardi che mai… benvenuto pesciolino

Meglio tardi che mai, mai citazione fu così appropriata, a volte le attese diventano lunghe, troppo lunghe e con le poste italiane possono diventare lunghissime!

E’ passato Natale! Poi il primo dell’anno, abbiamo confidato nella Befana ma nemmeno lei ha compiuto il miracolo, poi una mattina di sole, 18°e per essere a Gennaio non è cosa da poco, arriva la postina che ci consegna il pacchettino, eccolo è arrivato! Il nostro libro mandatoci da mamma Federica  è giunto a destinazione e devo ammettere che il racconto scelto è piaciuto anche a mamma e papà.

Quando Federica mi ha proposto di partecipare al suo “regala un libro per Natale” in collaborazione con madre creativa ho subito accettato chiedendo uno scambio con lei, devo ammettere che ci ha un po’ contagiati con la sua passione per i libri e le letture serali, io e mio figlio adesso abbiamo un rituale tutto nostro e ne sono felice.

Appena visto il pacchetto mio figlio ha subito esclamato: “E’ arrivato il regalo per Franck?” Per chi non lo sapesse Franck è un leone di peluche donatogli quando è venuto a mancare suo nonno. Non so come mai lui abbia pensato che il regalo per il suo leone dovesse arrivare per posta, deduco che abbia associato il pacchetto a suo nonno che non potendo più scendere dal cielo abbia deciso di mandargli un pacchetto.

Così gli ho spiegato che il bacchetto arrivava da un paese lontano, che lo mandava una nostra amica che ha bambini della sua stessa età e che avremmo letto il libro con il suo Franck vicino.

Una bellissima frase attaccata sulla carta regalo e un bigliettino personale hanno accompagnato nel lungo viaggio il nostro libro intitolato: Come un pesce nel diluvio.

image

Che a mio figlio il libro sia piaciuto è da sottoscrivere, lui adora gli animali ed è attratto da tutto ciò che li rappresenta e il pesce buffo illustrato lo ha lasciato stupito e incuriosito, pagina dopo pagina abbiamo scoperto un mondo marino fantastico, anguille, murene salmoni e trote, tutti al ballo Universale sotto un diluvio impetuoso, tutti euforici tranne lui, che sensibile e generoso si preoccupa per così tanta acqua…a qualcuno farà male?  Poi il diluvio finisce, il sole torna a scaldare la terra e il nostro amico pesciolino ora è libero perché più felice….

image

Anche il nostro libro è arrivato a destinazione, spero sia piaciuto! L’anno prossimo, se saremo ancora qua sicuramente ci ripeteremo, nel frattempo buona lettura a tutti, se potete regalatavi viaggi fantastici come il nostro, i nostri figli ne hanno bisogno, e un po’ anche noi!

Sabina B.

Sorry, the comment form is closed at this time.