Lecca lecca di pasta frolla

Creare, cucinare, preparare per i propri figli i biscotti,i dolcetti o le torte è forse l’esperienza più appagante per una mamma.

La gioia e i grazie dei bambini sono sempre sinceri, fatti con il cuore e per loro vale la pena sporcarsi di zucchero e farina le mani.

Preparare questi biscottini lecca lecca di frolla non è difficilissimo e neppure molto dispendioso, per la festa del mio piccolino ambientata nella vecchia fattoria i coniglietti sono stati dei segnaposto perfetti.

Ho optato per una pasta di frolla per crostate per due motivi; temevo che la classica pasta frolla per biscotti al burro fosse troppo fragile e perché non amo le frolle troppo burrose. Il burro rende sicuramente i biscotti più friabili e morbidi ma il burro è molto ricco di grassi e preferisco usarne in quantità ridotte.

I lecca lecca si conservano bene per alcuni giorni se ben chiusi in una bustina come ho fatto io, si scartano all’occorrenza e il bambino non si sporca le mani per mangiarlo. Bellissimi da usare come segnaposto o ricordino per i piccoli e grandi ospiti della vostra super festa di compleanno! A Pasqua un coniglietto frolloso sarebbe più perfetto per i vostri bambini, nipotini o amichetti di scuola.

Visto che Natale non è lontano sarebbe bello decorarli con il nasino rosso. Mani in pasta e buon lavoro.

INGREDIENTI per 25 biscotti lecca lecca:

  • 600g di farina 00
  • 7 tuorli di uova medio grandi
  • una fiala di aroma alla mandorla
  • 280g di zucchero
  • 200g di burro
  • crema di nocciole
  • un pizzico di sale

OCCORRENTE:

  • Stampini a forma di coniglio o altro animaletto o personaggio
  • stecchi lecca lecca
  • circa 50g di pasta di zucchero o cioccolato plastico rosa o rosso
  • cucchiaino
  • stuzzicadenti
  • panna liquida
  • penna color nero con inchiostro commestibile
  • cordoncino colorato, rafia, filo o lana

PREPARAZIONE:

Unite nella planetaria o robot da cucina i tuorli con lo zucchero e frullate. Aggiungete il burro, l’aroma di mandorla e a pioggia la farina.

Non lavorate troppo l’impasto e non frullate quando unite la farina, al massimo usate opzione impasto per qualche secondo, unite gli ingredienti con le mani, formate una palla compatta, avvolgetela in pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero almeno 4 o 5 ore.

Infarinate il vostro ripiano di lavoro, stendete la frolla dello spessore di circa mezzo mm. e formate i vostri animali di frolla.

Ogni animaletto è formato da due biscotti crudi sovrapposti e farciti al centro.

Adesso con un cucchiaino farcite il biscotto di crema di nocciole o marmellate senza arrivare sui bordi altrimenti il biscotto di sporca, aiutatevi con uno stuzzicadenti.

image

Adagiate lo stecco di legno e richiudete il biscotto con un secondo animaletto.

Con leggerissime pressioni, con le dita aderite i bordi dei due biscotti sovrapposti.

Infornate per circa 15 minuti a 180° forno ventilato. La cottura varia da forno a forno, sfornate quando sono dorati.

Appena sfornati non toccateli, lasciateli riposare almeno 5 minuti, trascorso questo tempo la frolla sarà solida e lo stecco reggerà benissimo il peso del biscotto.

Adesso formate il nasino con la pasta di zucchero e incollatelo bagnandolo leggermente alla panna liquida non montata. Formate gli occhi e la bocca con la penna nera per alimenti.

Inserite i lecca lecca di pasta frolla in piccole bustine e chiudete con cordoncino colorato.

Belli, semplicissimi da creare, buoni come solo la mamma sa preparare.

Sul blog troverete i biscotti maialini.

biscotti lecca lecca

Lascia un commento