Grazie nonna, faccio il bravo lo prometto!

Grazie  nonna, grazie perché ci sei, perché mi ami,  perché sei speciale.

Grazie nonna, per tutti i tuoi sì, per tutte le tue carezze, per tutte le tue coccole, non ti arrabbi quasi mai, se lo fai ti passa presto e se mamma sbraita, mi difendi e dici: ” Ma lascialo stare quel bambino, tu eri peggio!”

Grazie nonna per gli ovetti Kinder che nascondi dentro il frigo, appena arrivo lo tiri fuori e poi mamma rompe, prima di pranzo, dice, non si mangiano “dolciumi”.

Grazie nonna, per tutte le volte che mi siedi vicino, per tutte le volte che ascolti senza parlare, senza interrompere, senza stressarmi! In silenzio cerchi di capire e a tuo modo fai capire tante cose a me.

E grazie nonna, perché ci provi a studiare con me, fatichi a capire i miei compiti e a tuo modo mi vuoi aiutare.

Vorresti darmi una mano, poi molli e chiami mamma, te la prendi con la scuola, con la maestra, con il preside in persona, ma non te la prendi mai con me, che a scuola non sono stato attento e di studiare ho poca voglia.

Grazie per tutte le volte in cui hai bisticciato con la mamma che mi vuole studioso e perfettino, grazie per avermi accolto nel tuo letto, proprio tu, che nel tuo letto non ci hai mai fatto dormire neanche i figli.

Grazie per tutti i capricci che hai sopportato, tollerato, assecondato, e grazie anche per quei 10 euro in una busta e per la dedica speciale.

Ti compro un regalo, te lo prometto, vedrai, sarai felice!

( Leggi anche: amo i miei nipoti)

Grazie nonna!

Grazie nonna!

Nonna, grazie, grazie di tutto, grazie perché esisti, grazie perché non molli, perché non ti arrendi, perché non piangi, perché ci sei.

Mamma dice che devi riguardi. Fallo nonna. Fallo per me, fallo per noi, fallo perché io senza te, non credo ci posso stare. Riguardati.

Grazie nonna, per tutti i no che non sai dire, per tutti i bocconi amari che devi ingoiare.

Ho un sogno nonna, un sogno grande grande. Vorrei fermare il tempo per non vedere quelle rughe riempire il tuo dolce viso, ti porteranno via da me un giorno?

Vorrei fermare il tempo per poterti tenere sempre accanto a me, ti farei piccola piccola e ti infilerei nel mio giubbotto!

Vorrei fermare il tempo perché sono un bambino e quando ti salto al collo ti abbraccio solo e per amore.

Io i miei genitori li amo ma se potessi scapperei da te!

Ehi nonna, non piangere adesso.

Dimenticavo …faccio il bravo lo prometto!

Lascia un commento