Crostata di fragole fresche e cioccolato bianco

Morbida crostata di fragole biologiche arricchita di cioccolato bianco tritato grossolanamente.

Era da tanto tempo che ci pensavo, volevo una crostata diversa dal solito, più leggera, meno calorica di quella classica alla marmellata e volevo esagerare un po’ con la presentazione, anche l’occhio in cucina vuole la sua parte.

Molte volte, dedicare del tempo a ciò che ci rende felici e rendi felici le persone che amiamo è la medicina migliore contro il malumore! con i bimbi a casa non è semplice preparare piatti buoni e anche belli, ma vi assicuro, che se vi organizzate riuscirete come ci riesco io! I bimbi il pomeriggio dormono… e quando dormono la mamma fa quel che vuole fare 🙂

Questa crostata di fragole fresche è buonissima a colazione, dopo pranzo e merenda, ma potete rendere il tutto ancor più speciale se la servite accompagnata da una pallina di gelato alla crema! Le fragole non sono un frutto molto dolce e si accompagnano bene con il gelato!

Con le dosi di questa frolla realizzare due crostate, una alla frutta e una alla marmellata, visto che accendete il forno, esagerate!

INGREDIENTI per una crostata alle fragole di 22 cm + 1 crostata da farcire con la marmellata:

  • 350g di farina
  • 150g di zucchero
  • 1 uovo intero
  • buccia di limone biologico
  • 1 tuorlo
  • 30g di crema al limoncello+ scorza limone ( opzionale)
  • 30g di cioccolato al latte
  • 130g di burro
  • circa 400g di fragole
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

PREPARAZIONE:

Si procede lavorando in planetaria o con le mani  lo zucchero con il burro ( che deve avere una temperatura di circa 13°C),  amalgamate ma non montate gli ingredienti, aggiungere il tuorlo e l’uovo intero e fate assorbire omogeneamente al composto.

Aggiungete  la scorza di limone, la crema al limone e poi la farina, lavorate pochissimo l’impasto, formate un panetto  avvolgetelo con la pellicola e riponetelo in frigorifero per almeno 2 o 3 ore a riposare.

Nel frattempo preparate le fragole. Lasciatele ammollo in acqua e bicarbonato per 1 ora, scolate, asciugatele e tagliatele a dadini, unitele lo zucchero di canna e il cioccolato bianco.

Imburrate lo stampo, Stendete l’impasto e farcite con le fragole.

Adesso potete decorare con il classico metodo a strisce o formare la griglia come ho fatto io e con uno stampino ad espulsione a forma di foglia decorare il bordo.

Infornate a 180°C per circa30/35 minuti, forno ventilato.

Sfornate quando la frolla è dorata.

Prima di rimuovere dallo stampo assicuratevi che la crostata alle fragole sia ben raffreddata. Decorate con zucchero a velo!

Bella, buona, fashion!

Lascia un commento