Crêpes ripene ai funghi

Crêpes di farina di ceci neri ripiene di funghi al vino bianco e scamorza filante.

Con il sugo di funghi carboncelli le vostre crêpes saranno buone, leggere, dal gusto delicato, una valida alternativa alle classiche lasagne.

Se avete voglia di un primo piatto di facile realizzazione ma che stupisca i vostri ospiti, concedevi del tempo per preparare le crepes, l’unico neo di questa ricetta è che dovete dedicare un po’ del vostro tempo proprio alla realizzazione delle soffice e morde “frittelle francesi”.

Una buona idea sarebbe prepararle il giorno prima, l’indomani le avrete belle e pronte, basterà farcirle e infornare. Buonissime gustate calde, si conservano bene anche un giorno in frigo, l’indomani vi assicuro che saranno ancor più succulenti. Abbondate con la salsa di pomodoro, sconsiglio l’aggiunta di carne nel sugo, si perderebbe il gusto delicato che questo piatto vuole conservare.

Noi abbiamo usato farina di ceci neri mista a farina 0, potete comunque sostituire la farina di ceci neri con la farina di farro, oppure optare per farina 0 mista a semola rimacinata, o solo farina 0.

INGREDIENTI:

  • 150g farina di ceci neri o di farro
  • 100g farina 0 o semola
  • 500g di latte
  • 3  uova
  • sale q.b.
  • circa 50 g di birra
  • 150g di speck a dadini
  • 35g di burro fuso
  • 50g di parmigiano
  • passata fine di pomodoro
  • circa 400g di funghi carboncelli o mix di funghi a scelta
  • pepe, sale, olio evo, scalogno
  • 150 g di scamorza affumicata
  • 200g circa di scamorza 

PREPARAZIONE:

Tritate lo scalogna e fate rosolare con un olio evo q.b.

I funghi non si lavano, fate molta attenzione a questo passaggio, è buona regola passarli con un panno umido, non vanno mai immersi in acqua, perderebbero il loro sapore originale. Tagliateli a dadini e aggiungete circa 100g alla passata di pomodoro. Fate cucinare il sugo, aggiungete sale, e un pizzico di pepe.

Mentre il sugo di funghi cuoce preparate le crepes.

Io ho unito tutti gli ingredienti ( uova, latte, farina, birra, parmigiano, sale)  nel mixer e ho frullato, lasciate poi riposare la pastella in frigo per circa 1 ora.

Imburrate un tegamino da crepes.

Decidete voi lo spessore della crêpes, che non siano troppo sottili altrimenti sarà difficile anche solo girarle in padella, non optate per crêpes troppo doppie altrimenti diverranno troppo pastose.

La crêpes è pronta quando è dorata da ambo i lati.

Adesso tagliate a dadini la scamorza e unitela allo speck, aggiungete i funghi.

Riempite ogni crepes con la farcia preparata e richiedetene i due lati, deve assumere la forma di un cannolo chiuso però alle due estremità.

In una pirofila da forno aggiungete un po’ di sugo e poi allineate le crêpes una accanto all’altra. Condite con il formaggio grattugiato e altra salsa.

Infornate a 170° per circa 20/25 minuti.

Buon appetito!

Lascia un commento