Come combattere proliferazione acari nel materasso

prevenire acari materasso

In realtà degli acari mi sono sempre preoccupata poco, forse perché in famiglia nessuno soffriva di allergie particolari.

Anche del mio materasso mi sono sempre preoccupata poco, ad ogni cambio lenzuola mi limitavo a spolveralo e non ci pensavo più.

Da qualche anno però, da quando sono arrivati i bambini e le allergie ( la mia compresa) anche noi siamo entrati nella “paranoia” acari.

Premetto che a preoccuparmi maggiormente non è la polvere che si deposita ogni giorno sui mobili, ciò che mi preoccupa di più è l’igiene del nostro materasso e del materasso dei bambini.

A casa  non abbiamo un materasso “di ultima generazione” e non conoscendo le caratteristiche dei materassi in lattice (o altri materiali ) non posso esprimermi su questi prodotti. Dormiamo su un classico materasso e ciò porta a una piccola e scontata conclusione: dormiamo con gli acari.

Da quando è scoppiata la mia “paranoia acari” mi sono documentata e sono corsa un po’ ai ripari, anche se spero di poter fare il salto di qualità e riuscire ad acquistare un materasso e coprimaterasso alternativo, comodo, confortevole e magari anti acaro ( se esiste).

Come possiamo combattere la proliferazione degli acari nel materasso? Che cosa sono gli acari della polvere?

Premessa importante:  l’eliminazione totale degli acari è molto quasi impossibile, seguendo alcuni accorgimenti possiamo contrastarne la proliferazione ma non possiamo eliminarli completamente.

Gli acari sono dei  piccolissimi ragnetti, invisibili a occhio nudo, presenti nei luoghi dove c’è polvere.

Anche se sono innocui, nei soggetti allergici possono provocare  riniti, eczema, tosse, ecc…

Le sostanze più pericolose di questi parassiti sono le loro feci che possono essere facilmente inalate.

Proliferano nei luoghi caldi e umidi, ne posiamo trovare migliaia all’interno di cuscini, materassi, coperte, plaid, piumini, divani.

Si nutrono di microscopiche scaglie della pelle e forfora e i periodo di massima proliferazione sono le stagioni più fredde. Visto che non sopportano la luce solare il loro nascondiglio perfetto sono proprio gli interni dei materassi, cuscini, poltrone, ecc..

COME POSSIAMO COMBATTE LA PROLIFERAZIONE DEGLI ACARI?

  1. Una delle precauzioni da adottare è cambiare spesso le lenzuola, le federe, i copri divani e tutto ciò che è lavabile, avviare lavaggi di almeno 60° e assicurarsi che lenzuola, copri materasso e federe siano ben asciutte quando le riponiamo nel cassetto.
  2. Visto che la luce del sole uccide gli acari, lasciate spesso all’aria i materassi, i cuscini, le coperte, i copriletto.
  3. Al mattino, non siate precipitosi nel rifare il letto, se vi è possibile fate entrare la luce nella stanza e sul materasso.
  4. Di tanto in tanto potete igenizzare il materasso e i cuscini con il bicarbonato. Spolverate sul materasso il bicarbonato e lasciate in posa qualche ora, rimuovete il bicarbonato con un’aspirapolvere magari ben pulita. Se volete rendere l’azione più incisiva potete miscelare al bicarbonato qualche goccia di olio essenziale di tea tree oil o di  lavanda e procedere nello stesso modo.
  5. Se vi è possibile rivestite i materassi e i cuscini con delle fodere anti-acaro.  Queste fodere in particolare microfibra fungono da barriera e sono molto utili in caso di pernottamento fuori casa.

Se avet consigli da aggiungere alla liste saremo ben lieti di riportarli nel post!

Lascia un commento