Campeggio sul Gargano

Vacanza sul Gargano in famiglia, noi campeggiamo.

Le vacanze non sono poi lontane? Ci state pensando? Su cosa siete orientati? Amate cambiare ogni anno  cambiare location o preferite andare sul sicuro è un po’ da abitudinari incalliti siete per “ciò che convince non si cambia?”.

Le vacanze, per chi può concedersele, si aspettano tutto l’anno! 

Che sia di un mese, una settimana o della durata di un solo wekend, la vacanza è vacanza e va vissuta in assoluta serenità e comfort!

Certo ad ognuno la sua vacanza! Sì perché le vacanze vanno cucite addosso come si cuce un vestito!

Le vacanze non si possono comprare a pacchetto chiuso! Ognuno organizza la sua vacanza a seconda delle proprie esigenze.  Il mondo è bello perché vario e sarebbe disastroso essere tutti uguali! Se fossimo stampini in serie ci ritroveremmo tutti a sgomitare in una spiaggia super affollata o tutti in coda tra i sentieri su una montagna piena zeppa di escursionisti.

Per fortuna ognuno ha le sue priorità, c’è chi ama il mare e chi ama la montagna, c’è chi ama i luoghi freschi e chi le mete afose, c’è chi pteferisce gli hotel e chi da  Instancabile incallito ( per la serie barcollo ma non mollo) si arma di pentole e bicchieri e se ne va in campeggio.

Il campeggio, amato, snobbato, odiato, etichettato… non è per tutti e per diventare un campeggiatore serve prima di tutto pazienza, tolleranza e spirito di adattamento, il campeggio è per chi ama la natura, per chi ama le cose semplici, per chi preferisce infradito e copricostume alla gonna e i tacchi a spillo.
Un campeggiatore  deve montare e smontare la tenda, lavare e asciugare i piatti, un campeggiatore fa la doccia nelle docce comuni e deve prepararsi il pranzo da solo!

Ok! L’hotel è senza dubbio qualcosa di più confortevole, ma, campeggiatori non si nasce, si diventa e se si è aperti ai cambiamenti, se si possiede spirito di avventura, allora il campeggio può diventare una era e propria abitudine estiva a cui non si può rinunciate!

E poi, non giriamoci intorno, in termini numerici di costi, 2 settimane in un camping  equivalgono a una settimana di hotel ( anche meno) e in periodi di “vacche magre” non è cosa da poco!

Se vuoi diventare un campeggiatore dimentica l’orologio, il pc e le regole, svegliati all’alba goditi il sole sorge, aspetta in spiaggia il sole che tramonta e poi con gli amici organizza grigliate e serate danzanti, camping vuol dire  comunità, stare insieme, mangiare quando hai fame e dormire quando hai sonno! Niente regole, niente orari da rispettare, i bambini sono liberi e puoi goderti il mare nelle ore che più preferisci!

Ma come sono organizzati i campeggi?  Sono adatti ai bambini?

A mio avviso ogni campeggio ha i suoi pro e suoi contro. L’estate scorsa in un solo giorno, in un tour di supervisione, abbiamo visitato tante strutture, alcune simili tra loro, altre differenti in ogni dettaglio, sul Gargano ci sono tanti campeggi, per ogni tasca, esigenza, aspettativa, alcuni erano davvero costosissimi ( a quei prezzi l’hotel è meglio), campeggi un po’ trasandati, campeggi per soli adulti (quelli esageratamente grandi sarebbero da escludere a priori da chi ha figli a seguito), campeggi meno per famiglie e più da giovincelli. Premesso che non si può avere tutto e a qualche compromesso bisogna scendere, anche quest’anno per noi sarà stessa spiaggia e stesso mare sul Gargano al Centro vacanze Oriente. 

Dopo una sola esperienza in questo campeggio il nostro voto è 8,9 dopo questa estate speriamo in un bel nove e perché no, anche un 10!

😃
Ecco perchè:

– E’ per famiglie; non è esageratamente grande e un bambino di 6 anni riesce ad orientarsi facilmente;

– Il campeggio è vicinissimo al mare, con bimbi a bordo non è cosa da poco, dimenticare qualcosa in tenda può essere un grosso problema se la tua piazzola si trova a 10 minuti dalla spiaggia!

– Non ci sono strade pubbliche da attraversare per raggiungere la spiaggia,

– La piscina bellissima è a costo zero; è un opzionale non da poco, un istruttore simpaticissimo lo scorso anno ha impartito prime lezioni di nuoto GRATIS!

– I bagni sono sufficientemente puliti, per i bagni aggiungerei che non si fa mai abbastanza.

– Piazzole da quest’anno tutte riorganizzate, ( meno male) se si sceglie quella giusta ( e ci sono piazzole belle, ampie, albereggiate) il comfort è assicurato.

– Se piove portatevi l’ombrello e un buon impermeabile, ma questo vale per ogni campeggio!

Questa struttura lo scorso anno ci ha soddisfatto abbastanza pur avendo avuto qualche piccolo inconveniente in fase iniziale a causa del vecchio riordinamento delle piazzole, grazie però alla disponibilità e alla cordialità di uno dei direttori, il tutto è andato nei migliori dei modi, abbiamo trascorso la nostra meritata vacanza in armonia e serenità! E’ proprio vero che alla fine la cordialità paga!

Il Centro Vacanze Oriente è situato direttamente sul mare, non bisogna attraversare nessuna strada pubblica per raggiungere la spiaggia.
Il campeggio, quest’anno riorganizzato ( scopriremo le novità e vi faremo sapere), dispone di ampie piazzole per camper, tende e roulotte.
L’area camping è ordinata e ben attrezzata, dispone di spazi gioco per i più piccini, lavatrice comune, servizi igienici e docce calde a tutte le ore.
Ogni anno nuovo personale per l’animazione e bellissima piscina comune aperta mattina e pomeriggio.

La struttura dispone di mini bar situati in varie zone della struttura e di un ristorante e pizzeria.

Esiste anche un’area villaggio, costituita da villette in muratura, bungalows in muratura con veranda, arredati e dotati di ogni comfort.

Gargano aspettaci, stiamo arrivando! E questa volta faremo tante foto!

Lascia un commento