Bimbi a scuola e mamme in lacrime!

È così! Non c’è nulla da fare! Le mamme sono strane tipe, fanno parte di un universo tutto da scoprire! Bimbi a scuola = mamma in lacrime!

Abbiamo passato l’estate pronunciando la solita frase: “ Non vedo l’ora che si riaprono le scuole!” Ad ogni marachella, ad ogni capriccio, ad ogni resistenza, ad ogni misfatta, l’abbiamo detto e ripetuto! “ Non vedo l’ora!”

Ed ora?

Eccoci, tutto è pronto! Grembiulini stirati, zainetti acquistati, qualche foto e… Si va a scuola!
Felici e pimpanti varcheremo la soglia della “salvatrice  della patria”. Le maestre saranno lì ad accoglierci con sorrisi e coccole, belle e riposate come angioletti  verranno assalite e dovranno badare a montagne di lagne, pianti e capricci, e chissà, anche nostro figlio ci metterà del suo!

Emozionate più dei nostri figli ci guarderemo intorno, osserveremo che tutto sia al proprio posto, sotto raggi X scruteremo e analizzeremo tutto!

Sì, saremo mamme sotto mentite spoglie, in realtà il primo giorno di scuola dei nostri figli diventiamo agenti 007 in missione speciale.

Le più fortunate si beccheranno un bacio e scapperanno via, le più sfigate invece, dopo continui tentativi, dovranno soccombere al fatto che quei bambini continueranno ad urlare: “MAMMA” anche quando sarandate via.

Fuori dalla scuola, con una lacrime sul viso e nel cuore andremo a casa. Bimbi a scuola e mamme a casa.

Ma cosa succederà un minuto dopo aver assaporato l’ebrezza di quella strana libertà?

Quei figli ci mancheranno! Ci mancherà la loro vicina, il loro faccino, ci mancheranno pure le lagne! Quei marmocchi ci mancheranno appena varcheremo la età di casa e un nodo in  gola ci assalirà, travolgerà, ci metterà a nudo e farà riflettere!

Strane donne sono le mamme, strano e meravigliosamente stupendo è l’amore che proviamo per i nostri figli.

I nostri figli sono l’essenza che inebria. Loro sono l’equilibrio che perdiamo e poi ritroviamo, sono il bene e il male. Sono amore grande che toglie e ridà, gioia immensa che ruba e restituisce.
I nostri figli sono la “ droga” perfetta! Ci annientano ed esaltano, ci fanno piangere e sorridere e tutto ciò avviene senza che noi ce ne rendiamo conto.

Bimbi a scuola emamme in lacrime.

Ma tranquille mamme! Tutto durerà qualche giorno, per alcune solo qualche ora.

Le lacrime si asciugheranno e i nostri figli prima o poi si abitueranno alla nuova avventura, ai nuovi ritmi, alle nuove regole.

I nostri bambini devono crescere, loro stanno già crescendo e mentre tutto andrà come deve andare, noi, per mezza giornata, potremo riprenderci un pezzo della persa ma beata  libertà!

s.

Lascia un commento